Flecs

Da tre generazioni maestri nell’arte di lavorare artigianalmente la pelle per la produzione di scarpe, il punto forte di Flecs oggi è mixare al meglio tecnologia e tradizione.

Dalla sua fondazione nel 1993 Flecs ha deciso di affidarsi alla manodopera altamente specializzata dei maestri calzolai, mettendo a loro disposizione attrezzature tecnologicamente avanzate per essere sempre all’avanguardia con la creazione di calzature di altissimo pregio e solo con materiali di assoluta qualità.

Tratto distintivo dell’azienda è proprio il tipo di lavorazione, che dà vita a colori unici. Le diverse fasi di tintura delle pelli consentono infatti di arrivare al finissaggio con un colore unico, che non si troverà in nessun altro modello sul mercato.

Flecs, guidata da Enrico, Nicola, Pasquale e Massimo Estinto, è oggi un marchio molto apprezzato all’estero, dove è riconosciuto come vero esempio del Made in Italy di qualità. Negli anni l’azienda si è affermata in paesi come Svizzera, Olanda, Francia, Germania e Belgio, grazie, oltre alla qualità del prodotto,  alla sua affidabilità, al customer care e alla gestione della logistica. Milano, Parigi, Monaco, Dusseldorf sono solo alcuni dei poli nevralgici per le fiere di settore, nelle quali la Flecs è conosciuta per la qualità è serietà con le quali lavora. La passione che da generazioni confluisce in questa società contagia tutti i dipendenti che si sentono parte di una grande famiglia.

"Un uomo che lavora con le sue mani è un operaio; un uomo che lavora con le sue mani e il suo cervello è un artigiano; ma un uomo che lavora con le sue mani, il suo cervello e il suo cuore è un artista.”

Louise Nizer

"Ricchi si diventa, eleganti si nasce.”

Honorè De Balzac